mercoledì 15 maggio 2013

BELLA LODI: GRANA E RASPADURA, QUALITA' E GUSTO CON PRODOTTI GENUINI

Questo post è per tutti quelli che come me adorano il formaggio, soprattutto quello di qualità che nasce dall'utilizzo di prodotti genuini come quelli Lodigiani.
La storia di cui voglio parlarvi comincia nel 1947 quando tre fratelli decidono di trasformarsi in imprenditori caseari. La sede scelta è l'azienda agricola paterna che ristruttureranno per dar vita al caseificio che li porterà  molto velocemente al successo.
Nel 1958 il secondogenito, l'architetto Giovanni Pozzali, inaugura il nuovo caseificio a pochi chilometri da Lodi, a Casaletto Ceredano (CR). 
Negli anni '90 l'azienda diventa Lodigrana e continua a crescere fino a produrre una propria specialità che da quel momento in poi sarà espressione tangibile della passione messa nell'azienda da questi tre meravigliosi fratelli.




La Grana di Bella Lodi è sinonimo di genuinità. Proprio per questa fama e per le sue caratteristiche nutrizionali, Bella Lodi è riconosciuto come alimento ad alta digeribilità, adatto a tutti e particolarmente indicato nell'alimentazione di bambini e persone anziane. Bella Lodi è naturalmente privo di carboidrati adatto quindi agli intolleranti al lattosio. 
La caratteristica crosta nera dipinta a mano come una volta, è un elemento scenografico ed inconfondibile. Il suo colore bianco, il profumo intenso e la sua fragranza nascono dalla grande tradizione casearia del grana lodigiano, il capostipite di tutti i formaggi grana.
Grazie alla sua qualità ed unicità, Bella Lodi è diventato un prodotto riconosciuto ed affermato citato da chef, scrittori, giornalisti e consumatori di tutto il mondo.





Pare che le origini della Raspadura siano da attribuire alle prime forme di grana lodigiano prodotte e non stagionate perfettamente, che per questo motivo venivano fatte «raschiare» dal padrone della cascina e il cui risultato veniva lasciato in pegno ai suoi contadini.
Come spesso accade quindi, un piatto tipicamente povero, rivalutato poi però e protagonista, fino ai nostri giorni, di pranzi ricchi e ricercati, fino a diventare oggetto di dono.
Soffice e leggera si scioglie in bocca, esaltando tutte le caratteristiche del formaggio. Il suo aspetto è altamente scenografico e decorativo.
La raspadura è l'ideale accompagnamento ad antipasti o aperitivi, spesso viene associata a salumi, noci, funghi e insalate. Perfetta per insaporire e decorare piatti di carne o primi piatti come i risotti. Grazie alla sua compattezza e sofficità viene spesso utilizzata per farcire tramezzini e panini. In molti casi utilizzata come snack da gustare sola.





Ecco a voi la ricetta di un secondo piatto facile da preparare e super gustoso grazie all'esaltazione dei sapori ottenuta con la Raspadura di Bella Lodi.



Ingredienti:


  • fettine di capocollo
  • aceto balsamico
  • Raspadura Bella Lodi








Preparazione:

In una teglia disponete le fettine di capocollo e cuocetele per qualche minuto in forno preriscaldato a 200°. Servitele in un piatto ricoprendole di Raspadura Bella Lodi ed aceto balsamico come ho fatto io. Il gusto unico, dolce ma deciso, renderà delizioso questo piatto.





Se anche voi, come me, amate il buon formaggio non vi resta che provare la Raspadura e la Grana Bella Lodi di cui vi ho parlato.
Vi invito a visitare il loro Sito Web e la loro pagina Facebook.


26 commenti:

  1. Che idea sfiziosa e invitante!la raspadura è davvero ottima per insaporire e decorare i nostri piatti!

    RispondiElimina
  2. Adoro bella lodi e sopratutto la raspadura, e il tuo piatto è sublime

    RispondiElimina
  3. Buono il grana...lo adoro sopratutto sulla pasta ! Bel blog,mi unisco ai tuoi followers !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa davvero piacere che tu segua il mio blog, benvenuta!!

      Elimina
  4. Buonissimo ed aromatico il tuo piatto....e poi vedo che hai usato tutti ingredienti di qualità, indispensabili per la buona riuscita di qualsiasi piatto!

    RispondiElimina
  5. Un formaggio delizioso! La raspadura la si mette un po' ovunque, insaporisce con genuinità!!

    RispondiElimina
  6. che bella ricetta complimenti, la raspadura ha dato quel tocco in più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! E' vero, la Raspadura ha dato una nota colorata e gustosa al mio piatto.

      Elimina
  7. buonissimo e davvero insuperabile... brava la tua ricetta sembra squisita
    ciao rosa di kreattiva

    RispondiElimina
  8. se parli di formaggi, io ci sono sempre!

    RispondiElimina
  9. voglio assolutamente provare questa ricetta.

    RispondiElimina
  10. adoro bella lodo e raspadura!!!!! sono prodotti di altissima qualità. Complimenti per la ricetta

    RispondiElimina
  11. avendo un'amica lodigiana conosco molto bene questi prodotti e sono validissimi

    RispondiElimina
  12. sono prodotti ottimi che conosco e utilizzo normalmente! Laura

    RispondiElimina
  13. Questo è il post per me!!!! Ho avuto la collaborazione, i prodotti sono eccellenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando comincerai ad usarli vedrai che non ne farai più a meno. Ormai in famiglia vogliono Bella Lodi su ogni piatto.

      Elimina
  14. che ottimo aspetto ha questo piatto! adoro i prodotti bella lodi!

    RispondiElimina
  15. I prodotti Bella lodi sono ottimi e la raspadura adatta sia come snack e sia per cucinare, complimenti!

    RispondiElimina
  16. io adoro la raspadura e la metto ovunque! i formaggi bella lodi non mancano mai nella mia casa!

    RispondiElimina
  17. Ricetta superlativa. Bellissima da guardare e sicuramente buonissima da gustare!

    RispondiElimina
  18. Ricetta attraente. Da utilizzare in qualche concorso fotografico e sicuramente anche in qualche concorso culinario. Brava chef!!
    Lucrezia S.

    RispondiElimina
  19. ricetta grandiosa con un ottimo formaggio

    RispondiElimina