mercoledì 26 settembre 2012

Preparazione confettura di Albicocche con Fruttapec

Ciao mie Followers! Ecco a voi tutti i passaggi per la preparazione di una buonissima marmellata di albicocche, preparata con Fruttapec 2:1 che ho ricevuto come tester.

Ingredienti:

  • 1 kg di albicocche lavate e mondate;
  • 1 busta di Fruttapec 2:1;
  • 500 g di zucchero.

Gli strumenti di lavoro sono:
  • 1 pentola alta;
  • dei vasetti sterilizzati con coperchi nuovi.
Per la preparazione della nostra marmellata, ho lavato, mondato e tagliato a pezzettini le albicocche.



Ho versato la frutta in una pentola alta,


aggiunto lo zucchero


e il Fruttapec 2:1 a freddo alla frutta. 


Ho portato il tutto ad ebollizione lasciando bollire per 3 minuti a fuoco vivace, sempre mescolando.


Successivamente ho tolto la pentola dal fuoco, mescolato per 1 minuto per dissolvere l'eventuale schiuma. 
Vi consiglio di valutare la consistenza della confettura, raffreddandone 2-3 cucchiaini su un piatto inclinato. Se la confettura non lascia una traccia acquosa è pronta, altrimenti occorre far bollire ancora per 2-3 minuti.
Durante la preparazione della nostra marmellata, ho sterilizzato i vasetti che serviranno successivamente per conservare la confettura.
Per la sterilizzazione occorre mettere in una pentola piena d'acqua fredda i vasetti e portarli ad ebollizione per qualche minuto. Successivamente toglierli e lasciarli asciugare.


Ho versato il composto ancora bollente nei vasetti sterilizzati, riempiendoli fino all'orlo, li ho chiusi ermeticamente e capovolti per 5 minuti.
Dopo 24 ore la confettura può essere consumata. Occorre conservare il vasetto in frigo dopo l'apertura.



Come potete vedere per preparare marmellate e confetture sono necessari pochissimi ingredienti...frutta, zucchero e , importantissima, la pectina, un elemento naturale contenuto nelle mele e negli agrumi. Aggiunta allo zucchero consente di ridurre i tempi di bollitura della frutta quando prepariamo la marmellata.
Per questo Cameo ha creato Fruttapec, a base di pectina, che consente di ridurre i tempi di bollitura della frutta a soli 3 minuti. Inoltre con Cameo Fruttapec puoi scegliere il grado di dolcezza della marmellata, perché disponibile in 3 varianti: 1:1, 2:1 e 3:1.
Non vi resta che provarla e.....gustarla come preferite!! 


4 commenti:

  1. le confetture fatte in casa!!! tutta un'altra storiaaaaaa fruttapec è il migliore!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie per aver pubblicato la procedura. La seguirò passo passo per fare la mia marmellata :)
    Domani di corsa al supermercato a comprare Fruttapec :D

    RispondiElimina
  3. che bonta' ,adoro le marmellate .. poi fatte in casa sono molto piu' buone

    RispondiElimina